Lo Show dei Record

Show dei Record è la traduzione italiana di Guinness World Records, il nuovo programma di intrattenimento per famiglie trasmesso ogni Giovedì alle 21.10 in prima serata su Canale 5. Il programma consiste nel mostrare il superamento di un record mondiale, la maggior parte dei quali va dalla stravaganza all’incredibile. Nella prima puntata abbiamo visto l’uomo gatto, un uomo che, dopo ben 14 interventi chirurgici, è riuscito a trasformarsi nel suo animale preferito e del quale asserisce di possedere anche l’anima; ciò si rispecchia in una tradizione di antiche tribù totemichesecondo la quale ogni animale defunto riprende vita all’interno di un corpo umano.

immagine dell'uomo gatto

altra immagine dell'uomo gatto

È poi stata la volta dell’uomo più tatuato del mondo: coperto da tatuaggi sul 100% della pelle, avendo così lasciato spazio all’immaginazione sul proprio corpo. Il picco massimo dell’episodio è stato però un uomo di origine olandese che si è immerso completamente, fino alle spalle, in una vasca piena di ghiaccio. Costantemente sotto controllo, è riuscito a superare il record di tempo d’ibernazione. Il suo segreto, così ha rivelato, è un costante allenamento del corpo alle temperature gelide e molto yoga, che permette di controllare il proprio corpo con la mente e di focalizzare e riscaldare la parte interessata.

I record-men non sono solo Italiani, sono sparsi per il globo terrestre, per l’appunto ospiti di uno spettacolo a livello “mondiale”. Vi racconto ancora del record-man con il pelo più lungo: dice di curarselo ogni volta con schiume e balsami. In seguito è stata la volta del Finlandese che ha tirato a più di 5 metri di altezza 20 barili da 12 chilogrammi. Impresa superata. Impressionanti, ancora, una bambina che è riuscita e farsi passare le braccia intorno al corpo e l’uomo che è riuscito a tener fuori dalle orbite gli occhi per ben 43 secondi. Spaventoso. Ulteriormente c’è stato l’uomo più forte del mondo che, dopo aver dato prova della sua forza con vari assaggi, ha percorso quasi 12 metri tenendo stretto tra i denti un piccolo banco con una donna seduta sopra. Non vi ho ancora parlato dei record-men italiani: il biker di BMX riuscito a saltare su 22 tubi sospesi a 2,05 metri di altezza e un’adolescente tredicenne che, purtroppo, non è riuscita a superare il record di 28 capriole in apnea. Un breaker italiano ha effettuato 14 airchair di seguito. Non è mancato l’oimpionico orgoglio italiano, Yuri Chechi, 5 volte campione consecutivo. Record! Un programma nuovo, ma già conosciuto da chi gode della televisione satellitare da tempo: è stato già presentato su GXT, canale 702 di Sky.

Il programma, nel complesso, è interessante e riesce a tenere ben incollati i telespettatori allo schermo. A tutti, in fondo, è sempre venuta voglia di superare qualche limite. L’unica pecca della trasmissione è la conduzione banale di Barbara D’Urso.

The Real Dreamer

Advertisements

~ di Montblanc su marzo 28, 2008.

14 Risposte to “Lo Show dei Record”

  1. Non tutti sanno che…
    Il Guinnes dei primati deve il suo nome all’omonima birra (Guinnes, per i lenti) che finanziò le prima manifestazioni del World Record a inizi ‘900 (Se non erro proprio in Irlanda…)

  2. Su una rete locale qui a Venezia davano la versione originale del programma, accuratamente doppiata, ricca anch’essa di sacrosante schifezze (come ad esempio il tumore benigno più grande al mondo – se non ricordo male quasi 30 kg, quasi più tumore che persona!).
    La domanda è: a parte record mondiali in esercizi difficili/da manicomio/potenzialmente letali, che senso ha registrare un record che bene o male non dipende da abilità/scaltrezza/follia, ma dal caso, come il suddetto tumore o altre deformità fisiche? Mi viene in mente l’uomo indiano che detiene il record per le unghie della mano sinistra più lunghe (si parla di oltre il metro). Ha solo aspettato e fatto in modo che non si spezzassero, ma a parte la fama del record ha una mano inutilizzabile e delle “cose” mostruose che crescono dalle sue dita.

  3. sono perfettamente d’accordo…alla fine tutto fa spettacolo ecc ecc ecc….però devo ammettere che il tipo capace di spaccare con la testa un ventina di cocomeri in pochi secondi…era forte….:D

  4. Andrebbe bene sul lungo Tevere, in estate…

  5. Nulla in confronto al ragazzino cinese che caprioleggaindo sopra una lunga fila di mattonelle, le ha spaccate tutte utilizzando la fronte come un maglio. Il padre, presente alla registrazione del record, sprizzava orgoglio da tutti i pori. Povero bambino, che razza di infanzia…

  6. Pensa a quelli africani, che non hanno mattonelle da spaccare…

  7. […] 4, 2008 at 3:21 pm (TV e Blockbuster) Rieccoci di nuovo alle prese con “lo Show dei Record”. Questa volta sono stati presentati 17 “fenomeni da baraccone”. Quasi tutti di altre […]

  8. Saranno anche dei record pero a volte mi pare che ridicolizzare e spettacolizzare delle malformazioni non sia molto etico da punto di vista della morale.

  9. No, non lo è affatto. Ma prendi l’uomo più piccolo del mondo. Non può lavorare, viene trattato da bambino nonostante sia adulto, deve comprare gli abiti in negozi di bambini, è deforme e ha un aspetto grottesco (senza falsa pudicizia, è così) e non può avere rapporti sessuali. l’unica cosa che può permettersi con quell’aspetto è partecipare a show televisivi, girando così mezzo mondo e portando a casa dei soldi che in altro modo non arriverebbero nello sperduto villaggio mongolo in cui è nato. Puoi biasimarlo?

  10. A me, invece, sembra che etica e morale siano due cose separate. Ciò non vuol dire che patteggi per questo tipo di trasmissione; per il resto mi trovo d’accordo con the Marius, anche se mi viene ancora da ridere quando persone così parlano di “desiderare una vita normale” avendo già accettato di diventare dei fenomeni da baraccone.

  11. Non possono che accettare, ma il desiderio di camminare per le strade e non essere additati perchè deformi rimane. Citando Gaiman posso dirti:
    « Che potere avrebbe l’Inferno se i dannati non potessero sognare il Paradiso? »

  12. certo che c’è della gente che non ha di meglio da fare!

  13. ciao a tutti

  14. L’uomo gatto è veramente impazzito ma si può???!!!” x non parlare del uomo che angia le spade io non ci crederei anche se lo vedessi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!io ho 9 (QUASI 10 ) NON MI FA PAURA NINTE !!
    è si pultroppo cosi giàààààààààààààààààààààààà ahahhdhahahshashsahashssahashsahhsahhahasshshsshsh ADIOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS
    BAcui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: