Un ortolano morso dal ragno

Che Leo Ortolani sia un buon autore di fumetti è certo. Che sia anche un buon critico lo sappiamo tutti. Con il suo Rat-Man ha gettato un’aria di novità nel panorama fumettistico italiano. La sua comicità è senza spazio e senza tempo. Riesce a far ridere in ogni modo, l’Ortolani. Con battute stupide, vecchie barzellette, battute amare sul sesso e sui tratti raziali, e soprattutto con battute saccenti e intelligenti. e pensare che è solo un geologo.

Lo stesso autore, nei primi numeri del ratto aveva introdotto un personaggio perfido: il ragno. Morso da un uomo radioattivo, ne prende le peggiori qualità, come l’avarizia e l’assenza di scrupoli. Proprio il Ragno era l’autore di una singola storia a fumetti che riproponeva più e più volte al pubblico con la differenza di una cover variant. Una denuncia bella e buonan della speculazione degli editori di fumetti negli anni Novanta.

Ora sembra che il mondo vada a rotoli: Leo si è fatto prendere la mano, e la Panini lancia una nuova ristampa di Rat-Man, preceduta dalla collezione in DVD degli episodi del cartoon del ratto (che per la cronaca a breve ritroveremo in TV). In tutto ciò Ortolani si da da fare come un matto per riuscire a chiudere le scadenze col suo fumetto. Mi vien da porre due domande:

1. E’ una scelta di Leo o una scelta dell’editore?

2. Ne vale la pena?

Tra Cielo e Terra,

the_Marius

Annunci

~ di the Marius su giugno 21, 2007.

2 Risposte to “Un ortolano morso dal ragno”

  1. Scelta dell’editore, secondo me.
    Ne vale la pena se il buon Ortolani riuscirà a produrre cose nuove…. altrimenti si aggiungerà alla triste lista di chi antepone i soldi al proprio modo di vedere le cose

  2. Per parafrasare la reclame di Axe, “AHO! NUN ME TOCCA’ ORTOLANI, SAI?! 🙂
    E’ un grande, e Rat-man è un bell’esempio, che rincuora, di idea che ha avuto successo per i suoi meriti, e non per scelte commerciali.

    Poi, per quanto riguarda i DVD, non credo ci sia dietro l’autore, queste sono scelte commerciali, e comunque è una cosa positiva, considerando che d’estate, il sabato mattina, vorrei andare al mare. Si, i cartoni si possono vedere anche sul sito della RAI (chapeau a Stranemani e a Ortolani) ma anche se tra SIAE, produzione, RAI,eccc a Ortolani arriverà una ben misera percentuale sono ben contento di dargliela! Se comprare il DVD significa far mangiare Leo con il suo lavoro di autore di Rat-Man lo conpro volentieri, sperando che sia sforzo comune il farlo continuare a lavorare sul ratto.
    E per la ristampa, beh, a quei poveretti che si stanno avvicinando ora a RatMan non ci vogliamo pensare? 🙂 I vecchi numeri sono esauritissimi! Probabilmente la Panini non credeva che un fumetto inizialmente di nicchia (ma solo perché era distribuito in poche copie quando c’era ancora l’autoproduzione) potesse avere questo successo; evidentemente non l’avevano letto, perché… come fare a non scompisciarsi con le sue gag!

    Quindi si, secondo me ne vale la pena, sia l’uscita del DVD (una cosa obiettimanete comoda, avere tutto a disposizione), sia la ristampa, orami necessaria dall”introvabilità degli arretrati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: