Il Rock e l’Orchestra || Second Movement: Andante

Era la fine degli anni Sessanta.

(Sospiro)

Era il rock’n’roll.

(Doppio Sospiro)

Era la prima registrazione dei Deep Purple con la Mark II, la prima esibizione con Ian Gillan. Quando ancora riusciva a cantare come si deve, a far valere tutta la potenza e la maestosità delle sue tanto invidiate corde vocali.

(Triplo Sospiro… Ian Gillan ormai canta come un gatto col raffreddore)

Il Concerto for group and orchestra era composto da tre movimenti, tutti composti interamente da Jon Lord – eccezion fatta per la lirica del secondo movimento, scritta da Ian Gillan. L’orchestra era la London Philarmonic condotta da Malcom Arnold. Tutta l’esibizione fu divisa in tre parti: durante la prima venne suonata la sesta sinfonia op.95 proprio di Malcom Arnold dalla sola orchestra, poi i soli Deep Purple suonarono tre pezzi (Hush, Wring that neck e la magnifica Child in Time) ed infine l’esibizione del Concerto vero e proprio.
La prima volta che il rock’n’roll incontrò la musica classica, un matrimonio dagli esiti più che mai vari ma che ha sempre fatto parlare di sé, in un modo o nell’altro. Qualcuno ricorda il live dei Metallica con la San Francisco Symphony Orchestra diretta dal mitico Michael Kamen? A me personalmente quell’opera piace poco – si salvano solo le bellissime versioni di The Call of The Ktulu (spettacolare) e di Nothing Else Matters (al solito strappalacrime) – forse perché canzoni come Master of Puppets o One non danno il loro meglio in una situazione del genere – e sono stato bravo: ho letto delle recensioni che lo distruggevano completamente! Poi l’hanno fatto anche i KISS, in ALIVE IV, con l’orchestra di Melbourne, raggiungendo un ottimo risultato (fantastica Detroit Rock City, ovviamente Beth e Forever molto d’effetto… e tutta l’orchestra era truccata da KISS!). Recentemente, i Dream Theater hanno riproposto una cosa simile col live Score, esibendosi con l’Octavarium orchestra. Insomma, stiamo parlando dei Dream Theater… con l’orchestra non possono che andarci a nozze (non dimentichiamo che il bassista John Myung nasce violinista). Andate a vedere il video di Under a glass moon e mi darete ragione.
Questo strano rapporto, però, cominciò il 24 Settembre del 1969…

(Deep Purple & London Philarmonic Orchestra, Concerto for group and orchestra, Second Movement: Andante/pt I)

(Deep Purple & London Philarmonic Orchestra, Concerto for group and orchestra, Second Movement: Andante/pt II)

Charlie Brown 666

Annunci

~ di Charlie Brown 666 su giugno 18, 2007.

4 Risposte to “Il Rock e l’Orchestra || Second Movement: Andante”

  1. In Page e Plant Unledded c’è una meravigliosa versione di Rain Song (uno dei miei pezzi preferiti degli Zeppelin) con tanto di orchestra.

  2. adoro quella canzone! 🙂

  3. Mi stai sempre più simpatico. 🙂

  4. :mrgreen:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: