Video su PSP con GNU/Linux

Possedete una PSP e sulla vostra distribuzione GNU/Linux non sapete come fare per convertire i vostri filmati? Esiste un software che include decoder ed encoder chiamato ffmpeg. Dalle ultime versioni è possibile dare un comando che converta i filmati specificamente per PSP. Potete installarlo aggiungendo il repository Medibuntu (per distribuzioni basate su Ubuntu) oppure da Subversion; vi spiegherò cosa c’è da fare in entrambi i casi.

  • Installazione tramite repository (consigliato)

Date da shell questi semplici comandi per installare ffmpeg su Ubuntu Hardy (per altre versioni visitate il sito ufficiale):

sudo wget http://www.medibuntu.org/sources.list.d/hardy.list -O /etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list

sudo apt-get update && sudo apt-get install medibuntu-keyring && sudo apt-get update

sudo apt-get install ffmpeg

  • Installazione tramite Subversion (versione in sviluppo)

Diamo questo input da terminale per installare tramite Apt tutte le dipedenze di ffmpeg (su Ubuntu e derivati):

sudo apt-get update && sudo apt-get install liblame-dev libfaad2-dev libfaac-dev libxvidcore4-dev liba52-0.7.4 libx264-dev

Adesso preleviamo ffmpeg da svn che andrà a finire nella nostra home:

svn checkout svn://svn.mplayerhq.hu/ffmpeg/trunk ffmpeg

Per qualsiasi altra distribuzione prendete nota dei pacchetti necessari ed installateli secondo il metodo che preferite. A questo punto entriamo nella cartella creata precedentemente:

cd ffmpeg

e cominciamo a compilarlo:

./configure –prefix=/usr –enable-shared –enable-libfaac –enable-libfaad –enable-gpl –enable-libmp3lame

make && sudo make install

Per verificare che il programma sia stato compilato bene provate a dare ffmpeg da terminale.

  • Conversione del video

Vi fornirò un comando con opzioni che diano origine ad un file MP4 con un rapporto qualità/spazio occupato adeguato nella maggior parte dei casi. Se invece avete un’ingente quantità di memoria e non badate a spazio occupato non abbiate timore di ottimizzare i valori; chiaramente la conversione chiederà più tempo in base alla grandezza del file e alle impostazioni.

Spostatevi nella cartella dove è presente il vostro filmato che chiameremo per convenzione source.avi e date questo comando:

ffmpeg -i source.avi -f psp -r 14.985 -s 320×240 -b 768 -acodec aac -ar 24000 -vol 512 -ab 128 M4V00002.MP4

Dopo poco il filmato sarà convertito con i parametri specificati e sarà salvato con il nome M4V00002.MP4 (cambiatelo se vi fà comodo, potrete comunque rinominarlo successivamente).

Adesso creiamo anche un thumbnail (facoltativo):

ffmpeg -y -i source.avi -f image2 -ss 5 -vframes 1 -s 160×120 -an M4V00002.THM

Finito! Spostiamo tutto sulla nostra PSP nella cartella MP ROOT e in 100MNV01 ed il gioco è fatto!

  • Interfaccia grafica per ffmpeg

Per chi è veramente ostico con la shell, esistono delle GUI per ffmpeg. Chiaramente, dovrete prima aver installato ffmpeg seguendo uno dei metodi che ho illustrato.

Per Gnome –> WinFF
Scaricare il file *.deb appartenente alla vostra architettura e installatelo con un doppio clic o con il comando

sudo dpkg -i nomedelfile.deb

Per KDE –> ffmpeg Kommander Script

Scarichiamo il file presente nella pagina di download assicurandoci che abbia l’estensione *.kmdr. Se non abbiamo ancora installato Kommander facciamolo con

sudo aptitude install kommander

Basterà un doppio clic sul file appena scaricato et voilà!

Per qualsiasi dubbio non esitate a lasciarmi un commento! Buona visione!!!

Thunder Teaser

Annunci

~ di Montblanc su aprile 11, 2007.

27 Risposte to “Video su PSP con GNU/Linux”

  1. Ciao e complimenti per il blog!
    Una curiosita’: stavo cercando disperatamente in rete qualcosa a riguardo del copyright dell’immagine “Crystal Tux” che hai messo nel post, che’ vorrei utilizzarla su un sito. Te ne sai nulla?

  2. Beh, anche Tux fa parte della filosofia dell’Open Source! 😉

  3. Ma come faccio a rimuovere il programma da ubuntu?

  4. Nel [i]make[/i] ci sta tantissimo. MI da un sacco di cose

  5. Quando invio il comando per convertire il filmato mi da “AAC codec unknow”
    qualche consiglio?

  6. @ coco: è normale che il make ti dia un output molto grosso. Se non sei riuscito a installarlo ti basta eliminare la cartella salvata con il comando svn, altrimenti rimuovi quella ed eventuali referenze in /usr/bin e /usr/lib (chiaramente con privilegi di su).

    @Emanuele: Il ./configure doveva essere effettuato immettendo dei parametri per installare anche altri codec tra i quali l’AAC. Io stesso ho trovato difficoltà anche con questo metodo e ho preferito installare comodamente ffmpeg tramite il repository Medibuntu.

    A breve scriverò una guida più semplice che includa il secondo metodo!

  7. ciao! ottima guida,

    però nella tua stringa

    ffmpeg -i source.avi -f psp -r 14.985 -s 320×240 -b 768 -acodec aac -ar 24000 -vol 512 -ab 128 M4V00002.MP4

    -b 768 da un bitrate basso (e quindi poca qualita)… non conviene scrivere un valore piu alto? tipo -b 256k o simili?

    ciao!

  8. Il comando che vi ho proposto è per convertire filmati in modo che l’output sia di qualità decente e occupi poco spazio. Chiaramente, se avete Memory Stick con grande quantità di memoria, non preoccupatevi di alzare i valori! 😉

  9. Ho aggiornato la guida in modo da renderla più comprensibile e l’ho ampliata aggiungendo la guida all’installazione tramite Medibuntu. Ho modificato i tag dei codici per evitare di copiare ed incollare “male”. Enjoy!

  10. Ciao, la tua guida è utilissima, ma ecco il problema che mi da:

    andry@andry-laptop:~/Desktop/Andry/Videos$ ffmpeg -i 2003_NBA_Kobe_Bryant_Top_10_Dunks.mpg -f psp -r 14.985 -s 320×240 -b 768 -acodec aac -ar 24000 -vol 512 -ab 128 M4V00002.MP4
    FFmpeg version SVN-rUNKNOWN, Copyright (c) 2000-2007 Fabrice Bellard, et al.
    configuration: –enable-gpl –enable-pp –enable-swscaler –enable-pthreads –enable-libvorbis –enable-libtheora –enable-libogg –enable-libgsm –enable-dc1394 –disable-debug –enable-libmp3lame –enable-libfaadbin –enable-libfaad –enable-libfaac –enable-xvid –enable-x264 –enable-amr_nb –enable-amr_wb –enable-shared –prefix=/usr
    libavutil version: 1d.49.3.0
    libavcodec version: 1d.51.38.0
    libavformat version: 1d.51.10.0
    built on Nov 17 2007 21:23:57, gcc: 4.1.3 20070929 (prerelease) (Ubuntu 4.1.2-16ubuntu2)
    Input #0, mpeg, from ‘2003_NBA_Kobe_Bryant_Top_10_Dunks.mpg’:
    Duration: 00:02:33.2, start: 0.521500, bitrate: 1375 kb/s
    Stream #0.0[0x1e0]: Video: mpeg1video, yuv420p, 352×288, 1150 kb/s, 25.00 fps(r)
    Stream #0.1[0x1c0]: Audio: mp2, 44100 Hz, stereo, 192 kb/s
    Incorrect frame size
    andry@andry-laptop:~/Desktop/Andry/Videos$

  11. ciao scusa ma sono alle prime armi proprio e non ho ben capito, l’ho scaricato da terminale ora come faccio ad avviarlo e usarlo???

  12. @ Andrea: vuol dire che hai inserito un frame size non corretto: se il file sorgente è 352×288 dovresti mettere il frame size dell’output in proporzione. Se noti bene 320×240 è 4:3, mentre 352×288 è 16:9. Prova a dare il comando -aspect 4:3 anziché -s 320×240, altrimenti inserisci un formato di output 16:9.

    @ zac: Ciao. La filosofia Unix si basa anche su una teoria che stabilisce che il tempo macchina sia inferiore rispetto al tempo uomo, per cui dare dei comandi da terminale risulta più immediato, quindi non aspettarti un’interfaccia grafica di ffmpeg appena installato. Se inserisci info ffmpeg da terminale apparirà il manuale di ffmpeg con tutti i comandi e istruzioni validi a convertire i tuoi filmati. Se hai bisogno di una buona guida a ffmpeg ti consiglio questa, altrimenti esiste una buona interfaccia grafica per ffmpeg che puoi scaricare da qui.

    Ciao!

  13. Salve vorrei capire meglio, se possibile il discorso del frame size corretto, poichè 320×420 indicato nella guida mi dà errore.
    Premesso che stiamo convertendo un file avi in mp4 per la PSP, quale sarebbe il formato più idoneo tra: 320×288 (che però non accetta), 352×288, aspect 4:3, aspect 16:9 ?
    Grazie a chi ne sa più di me.

  14. @ SensoK37: Prova con 352×288, se ti dà errore prova con aspect 16:9.

  15. Si ma se metto aspect 16:9 la dimensione del frame rimane identica a quella originale, non viene ridotta…guarda:

    Input #0, avi, from ‘IlTredicesimoPiano.avi’:
    Duration: 01:34:42.4, start: 0.000000, bitrate: 969 kb/s
    Stream #0.0: Video: msmpeg4, yuv420p, 720×336, 25.00 fps(r)
    Stream #0.1: Audio: mp3, 48000 Hz, stereo, 96 kb/s
    Output #0, psp, to ‘tredicesimopiano.MP4’:
    Stream #0.0: Video: mpeg4, yuv420p, 720×336, q=2-31, 0 kb/s, 14.98 fps(c)
    Stream #0.1: Audio: aac, 24000 Hz, stereo, 0 kb/s
    Stream mapping:
    Stream #0.0 -> #0.0
    Stream #0.1 -> #0.1

  16. Un’altra cosa che non mi è chiara é
    -r 14.985

    che sarebbe la metà di 29,97 fps
    Nell’outpout mi dà zero….non è normale credo.

    Altra domanda da ignorante: Il formato ideale dello schermo della psp non è 368×208 per non vedere bande nere intorno?
    Grazie della pazienza

  17. Ecco l’errore, in
    -b 768
    manca la K

    -b 768k

  18. @ SensK37: Allora hai risolto? Ricordati che anche se imposti il formato 4:3, sulla PSP puoi tranquillamente visualizzare il video “a schermo intero” (ovvero “stirato” a 16:9). Anche se 4:3 non è il formato originario di un video, impostandolo a schermo intero direttamente da PSP è la stessa cosa e non dovresti notare perdita di qualità.

  19. Ciao ho risolto solo in questo modo:

    fmpeg -r 29.97 -vcodec h264 -flags +loop -cmp +chroma -deblockalpha 0 -deblockbeta 0 -b 1250k -maxrate 1500k -bufsize 4M -bt 256k -refs 1 -bf 3 -coder 1 -me umh -me_range 16 -subq 7 -partitions +parti4x4+parti8x8+partp8x8+partb8x8 -g 250 -keyint_min 25 -level 30 -qmin 10 -qmax 51 -qcomp 0.6 -trellis 2 -sc_threshold 40 -i_qfactor 0.71 -acodec aac -ab 112k -ar 48000 -ac 2 -s 480×272

    Con altri parametri la codifica mi dà Dati Incompatibili.
    Posto i parametri per chiarezza, soprattutto mia. Ne ho provate tantissime di opzioni, le uniche che mi restituiscono un file leggibile sono state queste, non ne so il motivo.

  20. davvero ottima guida complimenti!

  21. @SensoK37: caspita, e meno male che è difficile incappare in file del genere! 😛

    @ iiancii: Grazie! 🙂

  22. grazie mille guida perfetta, anche per uno come me…

  23. per kde esiste questo ..

    http://www.kde-apps.org/content/show.php/Fuoco+Tools?content=73886

  24. @ Nick Manatti: Grazie dell’informazione! 😉 Farà molto piacere ai nostri lettori!

  25. per tutti coloro che come me stavano impazzendo…non sono i programmi che non funzionano o tanto meno ffmpeg… avevo ubuntu a 64 bit e non girava nulla… sono passato al 32 bit (ovviamente riformattando) e magia gli stessi programmi che avevo conservato girano benissimo! Maledetto 64 bit… Buon anno

  26. ciao
    scusa ho installato l’interfaccia grafica per kde e non c’è disponibile l’output mp4
    a che serve allora sta roba?
    grazie

  27. Come si può leggere dalla pagina relativa su kde-apps.org, non c’è ancora supporto per il formato mp4, l’ho aggiunto alla guida solo per completezza. Puoi provare invece Fuoco Tools seguendo questa guida. Il processo di installazione prevede più passaggi, ma dovrebbe funzionare (non l’ho testato, preferisco il terminale :P).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: